ITALIENISCH SPRACHKURS AUF SARDINIEN

>

Bootsausflug

Pelosa: einer der malerischen Strände Sardiniens

Pelosa: einer der malerischen Strände Sardiniens

Hafen von Alghero, Sardinien

Hafen von Alghero, Sardinien

Capo Caccia View, Alghero

Capo Caccia View, Alghero

Ferien made in Italy

Ferien made in Italy

Blick auf Alghero, Sardinien

Blick auf Alghero, Sardinien

Class, Alghero

Class, Alghero

ITALIENISCH SPRACHSCHULE IN ALGHERO SARDINIEN Kleine Klassen, einfache und effiziente Lehrmethoden, motivierte und qualifizierte Mitarbeiter, gloßartige Atmosphäre und sehr viel Spaß!

ITALIENISCHKURSE AUF SARDINIEN Erleben Sie Eine Neue Erfahrung, eine Feriensprachreise in Italien am schönsten Meer der Welt.

OUR ITALIAN COURSES You can choose among:
- General Course
- Combined Course 1
- Combined Course 2
- Italian + Art History
- Italian + Watersports
- Italian + Tennis
- Italian + Cookery
- Italian + Wine tasting


Das Partizip Perfekt

Das Partizip Perfekt

Es wird mit den im Präsens konjugierten Hilfsverben essere o avere und dem Partizip des Verbes gebildet.

Regel

Hilfsverben essere/avere im Präsens + Partizip.
Bsp. : Io sono andato a fare la spesa.
Tu hai comprato il pane.

Wann benützt man essere?

a) mit Verben der Bewegung:

Bsp: Stamattina l’autobus è partito in ritardo.
Noi siamo tornati per il tuo compleanno.

 

ANDARE

VENIRE

TORNARE

PARTIRE

Io

sono andato/a

sono venuto/a

sono tornato/a

sono partito/a

Tu

sei andato/a

sei venuto/a

sei tornato/a

sei partito/a

Lui / Lei

è andato / andata

è venuto / venuta

è tornato / tornata

è partito / partita

Noi

siamo andati/e

siamo venuti/e

siamo tornati/e

siamo partiti/e

Voi

siete andati/e

siete venuti/e

siete tornati/e

siete partiti/e

Loro

sono andati/e

sono venuti/e

sono tornati/e

sono partiti/e

b) bei reflexiven Verben:

Bsp.: Stamattina mi sono alzato presto.
Si è vestito elegante per l’evento importante.

c) Verben die Veränderungen anzeigen:

Bsp.: Sono nato nel 1970.
Io sono diventato bravo a nuotare dopo mesi di allenamento.

d) Verben die Zustände anzeigen:

Bsp.: Ieri sera sono stato a casa di mio cugino.
Stamattina sono rimasto un po’ di più a letto.

e) mit den Verben: capitare, bastare, piacere, sembrare, parere, accadere, succedere, mancare, dispiacere, occorrere, etc.

Bsp.: Che cosa è successo?
Mi è dispiaciuto non essere andato alla sua festa laurea.

Wann benützt man avere?

a) mit transitiven Verben, d.h. den Verben die von einem komplimentären Objekt gefolgt werden und auf die Frage “Wer” oder “Was” antworten.

Bsp.: A cena ho mangiato una mela.
che cosa? una mela

Wann wird essere e avere benützt?

a) Manche Verben können transitiv oder intransitiv sein (ohne komplimentäres Objekt) : finire, cominciare, iniziare, salire, scendere, passare, continuare, cambiare, saltare, aumentare, diminuire.

1. die transitive Form wird folgendermaßen gebildet :
avere + Partizip + komplimentäres Objekt
Bsp: Io ho iniziato il corso di spagnolo

2. die intransitive Form wird folgendermaßen gebildet:
essere + Partizip
Bsp: Il corso è finito ieri

b) die Verben volere, potere e dovere, wenn ihnen kein anderes Verb folgt, bilden sie das Partizip II mit avere
Bsp: Sei andato a comprare il pane? No, non ho potuto.

c) Im entgegengesetzten Fall, wenn auf volere, potere e dovere ein anderes Verb folgt, wird das Partizip II mit dem darauffolgenden Verb gebildet.
Bsp: Sei andato a comprare il regalo? No, non sono potuto andare.

-> In diesem Fall haben wir das Hilfsverb essere weil andare ein Verb der Bewegung ist. (Siehe Hilfsverb essere).

Aufgepasst: Mit dem Hilfsverb ESSERE, ändert sich das entsprechende Partizip, männlich, weiblich, Singular oder Plural.
Bsp.: Laura è partita per le vacanze.
Lidia e Anna sono andate al mare.

Beim Hilfsverb AVERE bleibt das Partizip gleich.:
es.: Lucia ha mangiato la pizza.
Marco e Fabio hanno studiato tutta la sera.

Aufgepaßt: Wenn im Satz direkte Pronomen vorkommen: lo, la, li, le il passt sich das Partizip dem Objekt an, das daß Pronomen ersetzt.

es.: Hai letto il libro? Sì, l’ho letto
Hai spedito la lettera? Sì, l’ho spedita
Hai comprato le penne? Sì, le ho comprate
Hai visto i bambini? Sì, li ho visti

Einige Verben haben ein unregelmäßiges Partizip

scrivere / scritto

vedere / visto

spegnere / spento

morire / morto

leggere / letto

mettere / messo

nascere / nato

bere / bevuto

chiedere / chiesto

aprire / aperto

chiudere / chiuso

dire / detto

dividere / diviso

fare / fatto

decidere / deciso

vivere / vissuto

venire / venuto

offrire / offerto

piangere / pianto

ridere / riso

rispondere / risposto

tradurre / tradotto

prendere / preso

succedere / successo

scendere / sceso

piacere / piaciuto

uccidere / ucciso

nascondere / nascosto

correggere / corretto

rimanere / rimasto

coprire / coperto

esplodere / esploso

friggere / fritto

scegliere / scelto

dipingere / dipinto

discutere / discusso

correre / corso

spingere / spinto

togliere / tolto

vincere / vinto

Das Partizip Perfekt wird angewandt

a) bei Handlungen in einer nicht weit zurückliegenden Vergangenheit.
Bsp.: Stamattina ho mangiato una fetta di pane tostato con burro e marmellata.

b) bei Handlungen, die sich in der Vergangenheit zugetragen haben aber noch Auswirkungen auf die Gegenwart haben.
Bsp.: L’anno scorso mi sono trasferita in Irlanda.

c) in der Umgangssprache ersetzt es das italienische Imperfekt (Passato Remoto), das für Handlungen angewendet wird, die schon sehr lange her sind.
Bsp.: Mia nonna è nata nell’aprile del 1925.
La Divina Commedia è scritta da Dante Alighieri.

d) Häufig wird es von den Adverbien “oft und niemals” begleitet.
Bsp.: Lorenzo non è mai stato a Parigi.
Tu sei sempre stato ritardatario.

Übung1

Verbinde die Wörter

a. Io             1. hanno                g. cucinato
b. Tu              2. ho                   h. venuti
c. Lui / Lei   3. siamo                i. partito
d. Noi            4. è                    l. arrivata
e. Voi             5. sei                  m. scritto
f. Loro           6. avete                n. visto

Übung 2

Vervollständige mit den Hilfsverben essere o avere

1. Io _____ ballato.
2. Ieri _______ andati in spiaggia.
3. A che ora _____ arrivato?
4. Non _____ ancora visto la tua nuova macchina.
5. Mio zio ____ tornato dall’America.
6. Ieri ____ chiamato Lucia al telefono.
7. Il suo frigorifero ____ rotto
8. Noi ______ addormentati, abbiamo bisogno di un caffé!
9. (voi) _______ iscritti a questo corso?
10. Cinzia e Fabrizio ________ comprato casa.
11. Tu ______ messo tutto in valigia?
12. Quando avevo 18 anni _______ partito in Germania per cercare lavoro.
13. Mio nonno _____ nato nel 1930.
14. Antonio e Lara ______ fidanzati da 8 anni.
15. Noi ______ letto molti libri di Pascoli.
16. (voi) ________ già prenotato il tavolo?
17. (tu) _____ chiuso la porta?
18. Martedì _____ stato a far visita da mia nonna.
19. Mio fratello ____ compiuto 30 anni il mese scorso.
20. L’autobus ____ in ritardo.

Übung 3

Vervollständige die Sätze mit dem Partizip Perfekt.
Achtung auf Genus und Numerus bei essere!

1. Sei _______ al cinema ieri? (andare)
2. Carla è _______ la settimana scorsa. (partire)
3. Marco e Chiara _______ preso l’aereo. (prendere)
4. Noi non siamo _______ perché pioveva. (uscire)
5. (voi) avete _______ troppa birra. (bere)
6. Ho fame. Non ho ________ molto a pranzo. (mangiare)
7. (tu) hai ________ il biglietto? (prenotare)
8. Francesca e Luca non sono __________. (sposare)
9. Sono ________ per uscire. (preparare).
10. Quando avevo 8 anni ho _______ a nuotare. (imparare)
11. (voi) avete ________ la lezione di oggi? (seguire)
12. Io e Maria abbiamo ________ i compiti insieme. (fare)
13. Noi abbiamo ________ al lotto. (vincere)
14. Tu non hai ________? (mangiare)
15. (voi) siete mai ________ in Italia?
16. Luigi ha _________ la sua vecchia macchina. (cambiare)
17. (io) sono _________ all’università. (iscrivere)
18. (voi) avete ________ il giornale di oggi?
19. Noi siamo _______ . Andiamo a dormire. (stancarsi)
20. Le ragazze si sono ________ presto. (svegliarsi)

Übung 4

Bilde die Sätze mit dem Partizip Perfekt von potere, volere e dovere.

Bsp.: Devo studiare storia per l’esame.
Ho dovuto studiare storia per l’esame.

1. Luca vuole andare in crociera per le vacanze.
2. Perché (voi) non volete mangiare la carne?
3. Loro devono innaffiare le piante finché non sarò tornata dalla vacanza.
4. Non posso correre. Ho il piede gonfio.
5. Sara vuole giocare con la palla.
6. Francesco può comprare il latte.
7. Mio fratello deve lavare la casa.
8. Silvia e Fabio non vogliono uscire con gli amici.
9. Noi dobbiamo salire con Marta.
10. Anna e Claudio devono prendere il treno alle 8.
11. Non dovete chiedere informazioni per trovare la strada giusta.
12. Perché tu devi rimanere a casa?
13. Non possiamo uscire perché fa brutto tempo.
14. Tu non devi andare a trovare tua zia a Roma?
15. Angela e Marco possono prendere le ferie.

Übung 5

Vervollständige die Sätze. Imperfekt/Präteritum oder Partizip Perfekt

1. Il bambino ________ quando il telefono squilla. (dormire – squillare)
2. Lucia _________ nel momento in cui io ___________via. (partire – andare)
3. Anna__________ fino a mezzanotte. Non _________ a dormire. (svegliare – riuscire)
4. Francesco __________ in centro. Nell’ultimo anno invece ________ in periferia. (abitare – stare)
5. Quando i miei zii __________ qui in vacanza, io non ____________ salutarli. (venire – potere)
6. Ieri (io) __________ tutto il tempo a casa. Non _________ molto bene. (stare – stare)
7. Quando (voi) _________ non __________ ancora molto caldo. (partire – fare)
8. (io) __________ gli spaghetti al dugo. Ti piacciono? (cucinare)
9. Lara e Marco _____________ lo scorso anno, ma ____________ insieme già da 2 anni. (sposarsi – convivere)
10. (tu) non ___________ aspettarmi per mangiare? – No, _________ troppa fame. (potere – avere)